Categorie
News

La ripartenza del Centro di produzione Rai di Napoli

Apprendere in questo particolare momento che un insediamento produttivo abbia ripreso la normalità, non può che far gioire, afferma Nicola Egidio Segretario regionale Campania della UGL FNC Informazione; il Centro di produzione Rai di Napoli, ha dimostrato ancora una volta quell’efficienza a 360° e nel rispetto delle normative vigenti anti covid-19, indotto compreso.

Evidenzia come la ripartenza delle produzioni quali, Made in sud, Un posto al sole e Reazione a catena dagli studi di Fuorigrotta oltre a produzioni esterne di notevole pregio quali Ulisse con Alberto Angela e Con il cuore realizzata ad Assisi, hanno riportato quella tranquillità che tanto è mancata in questi ultimi mesi, se ci aggiungiamo anche il 9,9% di share per la prima puntata di Made in sud andata in onda ieri su Raidue, premia il lavoro svolto da tutti i dipendenti del Centro di produzione di Napoli.

Settembre non è lontanissimo e con esso si avvicina la stagione televisiva prossima con i nuovi palinsesti e siamo certi, conclude Nicola Egidio, che l’insediamento partenopeo sarà sempre un riferimento con produzioni di rilievo e di interesse per tutti gli italiani.

Un pensiero lo rivolge a tutte quelle attività ancora in affanno con l’augurio di una prestissima ripresa.