Categorie
Adv Tendenze

Imperya, la bellezza non è mai stata così naturale…

Trovare aziende di cosmesi prettamente naturali, oggi è una sfida assai complicata. Quando il marchio è made in Italy, la cosa si ancora più interessante. Da pochi mesi, è nata Imperya S.r.l., una giovane azienda operante nel settore del network marketing. Nasce dall’integrazione di due differenti esperienze: quella di un networker con decennale conoscenza del settore e quella di un imprenditore affermato di ampie vedute. Mettendo in risalto le loro esperienze danno vita a questa nuova realtà che ha come vision aziendale due parole chiavi: ELEGANZA E GRANDEZZA.

Eleganza nel distinguersi nel settore del network marketing, grandezza perché grande è la sua mission, ovvero creare qualcosa di UNICO, dalla qualità dei suoi prodotti, che sono realizzati con accuratezza e attenzione, all’instaurare una perfetta armonia lavorativa tra l’azienda e i collaboratori, dirigendosi entrambi verso lo stesso obiettivo: realizzare i sogni di chi ha fiducia in loro.

Tra le collaborazioni, le consigliatrici di Imperya oggi lavorano da remoto e si fanno conoscere al pubblico direttamente con dimostrazioni. C’è la possibilità di provare i prodotti delle varie linee in modo assolutamente gratuito, partecipando a degli eventi organizzati insieme ad altre attività.

I prodotti hanno un INCI certificato, a base di acido ialuronico, bava di lumaca, olio di Argan, tè verde, siero di vipera, veleno d’api, olio di mandorle dolci, camomilla, burro di karité, oro 24k, caviale.

Tra le linee disponibili:

  • Crelisse
  • Troussy
  • Foriè
  • Promo Kit
  • Kyhome
  • Caffè Regale

Per la cura del viso, del corpo, delle mani e dei capelli. Inoltre, c’è la linea make up e solari prodotta da Troussy, quella dei profumi ispirati di Foriè. Infine i prodotti biologici per la pulizia della casa Kyhome e il caffè in cialda di Caffè Regale.

Gli eventi sono su prenotazione, contattando una referente, e partecipando ad un gemellaggio con tutte le attività di:

💢Parrucchieri

💢Moda

💢Centri estetici

💢Centri sportivi

💢Centri massaggi

e non solo…

L’idea è stata della consulente Cinzia Laurenza, che ha realizzato il primo evento in collaborazione con Maurizio Esposito Ecosalon giovedì 22 ottobre a Caivano, sul Corso Umberto. Per i prossimi eventi:

Per prenotazioni e info
3391286333

Categorie
Area Nord Politica

Francesco Russo si candida come sindaco di Frattamaggiore

Francesco Russo ex sindaco di Frattamaggiore, per le prossime elezioni amministrative ci riprova. Si candida come candidato a sindaco.

Lo scrivo su “Facebook” perché mi risulta difficile rispondere a tutti, in modo da dare un’informazione corretta che parta direttamente dalla fonte. Ho sciolto la riserva. Accetto la candidatura a sindaco di una coalizione formata da partiti e liste civiche ma aperta alle migliori istanze della città.


L’ho sempre detto, di fronte alla chiamata della mia città non mi sarei tirato indietro e ora sono qua.

Sono stato #sorpreso ed #emozionato di fronte a tanto affetto di cittadini e forze politiche che mi hanno chiesto di scendere in campo da candidato a sindaco. Sono sorpreso nonostante convinto di aver fatto un ottimo lavoro nei dieci anni da primo cittadino. Ricordo cos’era Frattamaggiore il primo giorno che fui eletto sindaco e ricordo cos’era Frattamaggiore quando lasciai la carica dopo 10 anni intensi e ricchi di soddisfazioni e di risultati raggiunti.


Abbiamo scritto insieme una bella storia che niente e nessuno potrà mai negare. Ma tanto #affetto, tanta #stima, sinceramente, non me l’aspettavo e posso dire che proprio quello che mi avete dimostrato in queste ore resta per me la più grande soddisfazione; il riconoscimento più bello ad anni di #disponibilità, di impegno professionale, politico e sociale per la mia città e per la mia gente.

Annuncio qua la mia scelta, dopo averlo detto a tutti i miei amici, a tutte le forze politiche che hanno chiesto di voler sostenere la mia candidatura, a tutti quei cittadini che hanno dato la disponibilità ad una candidatura al consiglio comunale in una #coalizione da me guidata; a quei professionisti, a quei cittadini, a quei giovani che sono pronti ad organizzarsi in liste civiche per mettere in piedi una coalizione espressione di un #programma che nasca dal basso e da me guidata.
Ho fatto ciò che il cuore mi ha suggerito, anche la mia famiglia ha compreso i motivi di un impegno civico che non ho mai abbandonato ed è pronta a sostenermi. È il momento di ripartire.

Categorie
News

Al palazzo Mastrilli, l’evento “Mandolini sotto le Stelle”

Tutto pronto per “Mandolini sotto le Stelle”, il concerto-evento che torna ogni anno nel mese di agosto da ben sette anni.

L’appuntamento musicale è da fissare in agenda per il prossimo venerdì 7 agosto, a partire dalle ore 21:00, quando lo storico palazzo nobiliare “Mastrilli”, sito in piazza Garibaldi, 1 Cardito (NA) ospiterà tra le sue suggestive mura un indimenticabile serata nel solco della tradizione musicale partenopea.

L’evento giunto alla settima edizione, rappresenterà un vero e proprio esclusivissimo concerto di gala, che proporrà sul palco, come sempre, l’orchestra a plettro della “Napoli Mandolin Orchestra”, diretta dal Maestro Mauro Squillante, in formazione da 9 elementi.

Tra questi si segnala la presenza dei maestri Adolfo Tronco primo mandolino, Carmela Persico e Massimiliano del Gaudio secondo mandolino, Luca Petrosino alla mandola, Leonardo Massa al mandoloncello, Lorenzo Marino alla chitarra e Matilde Squillante al basso, che accompagneranno la straordinaria voce di Valentina Assorto.

Saranno le canzoni classiche napoletane a fare da protagoniste, diffondendo nell’aria le armonie di tempi lontani ma sempre vicine al gusto ed alla sensibilità del pubblico.

La conduzione della serata verrà affidata a Gabriele Blair, attore e voce

ufficiale dell’Esercito Italiano, che coinvolgerà ed accompagnerà i presenti nel cammino musicale di questo straordinario incontro.

Nel corso della serata interverranno inoltre, l’attore Christian Giroso, l’artista Gennaro De Crescenzo ed il comico Enzo Fischetti.

La X Eventi & Communication in collaborazione con l’Associazione Cardito per il Futuro, attraverso questa iniziativa, coerente con lo spirito di comunanza che da sempre la caratterizza,  regalerà agli ospiti un gesto concreto ed al tempo stesso simbolico ben augurante, per una ripresa vincente e produttiva.

La serata, che gode del Patrocinio morale dell’Amministrazione Comunale di Cardito, è resa possibile dal generoso contributo della A.G.S.I. (Associazione Gestori Scommesse Italia), rappresentata dal dottor Pasquale Chiacchio.

La manifestazione verrà ripresa e trasmessa in differita dalle telecamere dell’emittente televisiva Caprievent, media partner dell’evento.

Il concerto è ad ingresso libero fino a esaurimento posti, nel rispetto delle attuali regole di distanziamento.

Categorie
News

Nilo Sciarrone dirigerà Giusy Attanasio in un film sulla discografia napoletana

Recentemente circola sul web la notizia che la popolare cantante partenopea Giusy Attanasio (nella foto con Nilo Sciarrone) sarà la protagonista di una pellicola prodotta e diretta da Nilo Sciarrone. C’è, però, un nuovo elemento, fondamentale, che sicuramente darà soddisfazione ai suoi fan e ai curiosi: la pellicola sarà una commedia musicale romantica e divertente, ma nasconde un obiettivo ben più grande. «Noi vogliamo raccontare un mercato musicale parallelo a quello nazionale – commenta il produttore e regista Nilo Sciarrone – che esiste solo ed esclusivamente a Napoli e in nessuna altra parte del mondo. Un mercato che ha la sua discografia, i suoi videoclip, i suoi concerti… Insomma un mondo musicale che vive autoalimentandosi, un fenomeno che ha incuriosito anche chi non ascolta questo tipo di musica e chi non appartiene a questa meravigliosa città ricca di sfumature. E chi la può raccontare se non chi la vive tutti i giorni?».

«Sono entusiasta del progetto – afferma Giusy Attanasio – e prometto di mettercela tutta per portare la mia Napoli, e parte del suo mondo musicale, oltre i soliti stereotipi. Spesso si è denigrati ingiustamente».

Il produttore e regista partenopeo Nilo Sciarrone, titolare della casa di produzione cinematografica “Ego Factory”, quindi realizzerà il film della popolare cantante napoletana. Le riprese della nuova pellicola inizieranno il prossimo novembre 2020 mentre l’uscita del film nelle sale cinematografiche è prevista tra i mesi di marzo ed aprile 2021.

Come nasce l’idea di far interpretare un film a Giusy Attanasio? Il progetto, appunto, parte da un’idea di Nilo Sciarrone che, dopo aver siglato un importante contratto di co-produzione con la “Baki Production”, azienda cinematografica americana, ha deciso di coinvolgere Giusy Attanasio (e, di conseguenza, la “Di Donato Production”) in questa grande avventura che vedrà la cantante protagonista di un film tutto “made in Naples”, dagli attori al service cinematografico che affiancherà il regista e produttore Nilo Sciarrone per tutta la fase delle riprese e della post produzione video e audio. Le colonne sonore saranno affidate all’esperta mano del maestro Alberto Costa che realizzerà il tutto con archi e strumenti rigorosamente dal vivo presso la “Zeus Record”, tra i partner ufficiali del film. L’opera cinematografica che Nilo Sciarrone si appresta a produrre e a dirigere avrà il sapore dei famosi “musicarelli” che hanno fatto la fortuna di artisti del calibro di Nino D’Angelo: «Giusy Attanasio – conclude Sciarrone – nel film canterà, perché impersonerà la storia di un’umile ragazza che sogna di calcare i grandi palcoscenici della musica partenopea». Insomma, ci apprestiamo ad essere spettatori di una commedia romantica, musicale, divertente e, soprattutto, di rivalsa sociale». Nel frattempo alla produzione “Ego Factory” stanno giungendo decine di richieste, da parte dei fan della Attanasio, di poter essere provinati per entrare a far parte come comparse dell’imminente progetto cinematografico.“

Categorie
Area Nord Sanità

Intervento unico in Campania alla Clinica Salus

Il 24 luglio due equipe, dirette dal primario dell’U.F.  di Ortopedia e Traumatologia il prof.dott. Donato Notarfrancesco, eseguiranno per la prima volta in Campania, presso la clinica Salus di Battipaglia, un intervento di sostituzione protesica di anca bilaterale in simultanea ad un paziente di 63 anni affetta da coxartrosi bilaterale.

La Casa di Cura Salus di Battipaglia ha affiancato il Dott. Donato Notarfrancesco, responsabile dell’U.F. di Ortopedia e Traumatologia, in questa procedura chirurgica mettendo a disposizione tutti i supporti clinico strumentali allo scopo di concretizzare questa tipologia di intervento poco praticato nell’Italia centro meridionale.

“Sempre più spesso il paziente affetto da coxartrosi bilaterale richiede di essere operato ad entrambi i lati in un unico tempo operatorio. Il paziente ideale per questo tipo di intervento deve avere età inferiore ai 65 anni, essere privo di comorbidità e deve essere altamente motivato. I vantaggi sono diversi rispetto a quando si opera un’anca per volta: una riduzione del trauma chirurgico anestesiologico, un rapido recupero funzionale e un dimezzamento dei costi relativi al ricovero e alla riabilitazione” così afferma il Dott. Notarfrancesco

Dottor Donato Notarfrancesco

In sala operatoria oltre a quattro chirurghi con le due squadre che opereranno in contemporanea sulle due anche, ci saranno anche due specialisti nell’utilizzo del lettino da trazione. Sarà utilizzato questo particolare lettino perché la via di accesso chirurgica sarà un accesso anteriore mini invasivo che consentirà alla paziente di sollevarsi e deambulare già il giorno successivo dell’intervento. Inoltre questa modalità mini invasiva consentirà alla paziente di non essere trasfusa nel post-operatorio. La durata dell’operazione sarà di circa un’ora e dieci minuti e verrà effettuata l’anestesia spinale.

“I vantaggi dell’intervento comprendono: una riduzione del trauma chirurgico ed anestesiologico, un rapido recupero funzionale e un dimezzamento dei costi relativi al ricovero e alla riabilitazione. Il risultato funzionale risulta essere più complicato nell’immediato post operatorio, ma a distanza di alcune settimane il recupero diventa sempre più rapido e agevole – continua il Dott. Donato Notarfrancesco – La realizzazione di tale intervento richiede una stretta collaborazione dell’equipe operatoria, riabilitativa ed anestesiologica, obiettivo che può essere raggiunto solo in strutture con una forte esperienza in chirurgica protesica d’anca.

Con l’aumentare della prevalenza dei pazienti affetti da coxartrosi bilaterale è necessario raggiungere una progressiva esperienza nel praticare un intervento di protesi totale ad entrambi i lati in un unico tempo operatorio, obiettivo che si sta raggiungendo alla Clinica Salus di Battipaglia grazie al Dr. Donato Notarfrancesco e al suo team operatorio.

Categorie
Politica

Premio nazionale della legalità. Adinolfi: abbattiamo i muri dell’omertà

(Comunicato) “Il sacrificio di uomini dello Stato che hanno perso la vita per combattere il malaffare deve essere sempre vivo nelle nostre menti affinché la cultura della legalità prevalga sempre su quella dell’illegalità. Con le nostre azioni quotidiane, anche quelle che a volte sembrano le più semplici, possiamo squarciare quel muro di paura e di omertà di cui le mafie si nutrono per vivere e proliferare”.

E’ quanto dichiara l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle, Isabella Adinolfi, che domenica sera (19 luglio, ore 19) interverrà a Quarto, comune a nord di Napoli, in occasione del Premio nazionale “19 luglio 1992, Terra Viva, dalla parte della legalità”, organizzato dall’associazione “Terra Viva” in ricordo della strage di via D’Amelio (19 luglio 1992), a Palermo, in cui persero la vita il magistrato Paolo Borsellino e i cinque agenti della sua scorta.

“Il Premio rappresenta un momento di riflessione per tutti noi, per non dimenticare e soprattutto per rilanciare il nostro impegno civile contro le mafie – conclude l’on. Adinolfi – Grazie agli organizzatori, in particolare al professore Angelo Zanfardino, e ancora di più a tutte le forze dell’ordine che quotidianamente rischiano la propria vita per salvaguardare il bene dei cittadini”.

Quest’anno il premio sarà assegnato a: Catello Maresca, Sostituto Procuratore Generale di Napoli e tra i magistrati di punta della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli Angela Iovino, vedova vittima innocente criminalità Maikol Giuseppe Russo Lucia Di Mauro, vedova guardia giurata Gaetano Di Mauro don Antonio Coluccia, minacciato dalla criminalità organizzata nel Salento Mauro Esposito, testimone di giustizia Roberto Catani, presidente dell’associazione Legalità Organizzata che in Calabria divulga la cultura della legalità Sarà assegnato, altresì, un premio al Direttore Generale dell’Asl Napoli 2 Nord Antonio d’Amore per l’impegno profuso durante l’emergenza sanitaria Covid-19.

Categorie
Area Nord Eventi

Pronti al taglio del nastro per il “Premio Liburia 2020 Caprievent”

Si svolgerà mercoledì 15 luglio, nel Chiostro della Parrocchia del S.S Rosario ad Afragola (NA) con inizio alle ore 18:30, il “Premio Liburia 2020 Caprievent”, consolidato appuntamento annuale che giunge così alla sua quinta edizione, condotta dall’attore Gabriele Blair e dall’affascinante Alexandra Borzea.
L’ambito riconoscimento, fortemente voluto dal dott. Pasquale Turco, editore dell’emittente televisiva Caprievent, nasce come espressione culturale finalizzata a valorizzare l’area nord di Napoli, anticamente denominata Terra di Lavoro, ed è proprio per questo motivo che il premio prende il nome dall’antica popolazione dei “leborini” che abitava il territorio.
La cerimonia, che gode per l’edizione 2020 del contributo dell’Associazione “La Fonte delle Muse”, vedrà la presenza di numerosi personaggi illustri, che verranno celebrati in virtù di quei segni concreti di testimonianza umana, culturale e cristiana che hanno saputo donare nel quotidiano, attraverso il loro impegno profuso costantemente nei rispettivi ambiti professionali.


I premiati di questa edizione


Il Premio Liburia 2020 Caprievent avrà tra i premiati: l’Ammiraglio Eduardo Serra, Comandante logistico della Marina Militare; il prof. Paolo A. Ascierto, Direttore dipartimento Melanoma, Immunoterapia Oncologica e Terapie Intensive – I.N.T. IRCSS Fondazione Pascale Napoli; la dott.ssa Maria Rosaria Focaccio, responsabile servizio
divulgazione dell’Associazione Donazione Organi, Tessuti e Cellule della regione Campania; il prof. Angelo Sorge, Direttore UOSD DAY SURGERY -Ospedale S. Giovanni Bosco di Napoli; il dottor Nello Di Costanzo, giornalista RAI; la dott.ssa Anna Testa, giornalista RAI; il geriatra Francesco Russo; l’attore e cabarettista Antonio Manganiello; il dottor Ciro Guarino, imprenditore; il dottor Valerio Iovinella, imprenditore; Andrea Petrone, imprenditore; U.S. Avellino 1962 Società Calcistica; il dott. Antonio d’Amore, direttore generale ASL NAPOLI 2 NORD; la Dott.ssa Teresa Balsamo, medico –ginecologo; il Dott. Lorenzo Capasso dirigente medico A.O. S. Anna e S. Sebastiano di Caserta; Gaetano Artiola, infermiere presso l’A.O. Monaldi di Napoli; il Dott. Antonio Grilletto, Ten. Col. E.I.; il Dottor Salvio Zungri, amministratore unico Ortopedia Meridionale.


Ad intrattenere gli ospiti intervenuti si alterneranno sul palco il comico e cabarettista Antonio Manganiello, la scrittrice Cleonice Parisi, con un intervento di presentazione del suo ultimo libro “Favolosamente Donne”, e la band “Il Battito”. La formazione è composta da Miryam De Bari, voce solista, Amedeo Cammarota, chitarrista, Fabio Cammarota, al basso, Gioele Costagliola, pianoforte e tastiere, Roberto Battiloro, alla batteria. E proprio alla famiglia Battiloro rimanda il nome del gruppo musicale, ricollegandosi alla scomparsa mai dimenticata del Video Maker Giovanni Battiloro tragicamente deceduto nella sciagura del ponte Morandi, di cui il batterista Roberto è per l’appunto il padre.

La serata è resa possibile grazie al generoso contributo della TSM Group); della Union Security; dell’Antica Distilleria Petrone, dall’Ortopedia Meridionale e dal Circolo Canottieri di Napoli.
L’evento verrà integralmente ripreso dalle telecamere dell’emittente organizzatrice e trasmesso in differita sul canale 271 del digitale terrestre e sulla pagina facebook di Caprievent.

Categorie
Area Nord Cultura

Sportivamente, le attività per l’estate 2020 per bambini e adulti

Nasce l’iniziativa “Sportivamente” Estate 2020 in sicurezza con i bambini per il periodo di giugno, luglio ed agosto. Tante le attività organizzate, come quello ludico sportive, ginniche, musicoterapia. Corsi di Yoga per adulti e cineforum.

L’idea parte dalla collaborazione di più associazioni Antropos, La Mandragora, Matteo III e ADS Atletica I Pini di Crispano. Tutte le attività saranno svolte all’interno della scuola IC Quasimodo, plesso elementare a Cappuccini.

Gli incontri saranno settimanali e saranno organizzati in base ai gruppi di coetanei, per migliorare e sviluppare una sana crescita mentale e fisica.

Per informazioni e iscrizioni, potrà chiamare il numero 3389617738

Categorie
News

La ripartenza del Centro di produzione Rai di Napoli

Apprendere in questo particolare momento che un insediamento produttivo abbia ripreso la normalità, non può che far gioire, afferma Nicola Egidio Segretario regionale Campania della UGL FNC Informazione; il Centro di produzione Rai di Napoli, ha dimostrato ancora una volta quell’efficienza a 360° e nel rispetto delle normative vigenti anti covid-19, indotto compreso.

Evidenzia come la ripartenza delle produzioni quali, Made in sud, Un posto al sole e Reazione a catena dagli studi di Fuorigrotta oltre a produzioni esterne di notevole pregio quali Ulisse con Alberto Angela e Con il cuore realizzata ad Assisi, hanno riportato quella tranquillità che tanto è mancata in questi ultimi mesi, se ci aggiungiamo anche il 9,9% di share per la prima puntata di Made in sud andata in onda ieri su Raidue, premia il lavoro svolto da tutti i dipendenti del Centro di produzione di Napoli.

Settembre non è lontanissimo e con esso si avvicina la stagione televisiva prossima con i nuovi palinsesti e siamo certi, conclude Nicola Egidio, che l’insediamento partenopeo sarà sempre un riferimento con produzioni di rilievo e di interesse per tutti gli italiani.

Un pensiero lo rivolge a tutte quelle attività ancora in affanno con l’augurio di una prestissima ripresa. 

Categorie
Area Nord Costume

L’artista afragolese, Giovanni Del Papato, in radio con un nuovo singolo

Il giovane cantautore Afragolese Giovanni Del Papato torna in radio e negli store digitali con il nuovo singolo “Ho bisogno di te”.

In tutti i digital store il nuovo singolo del cantante Giovanni Del Papato per l’etichetta discografica Rosso Al Tramonto. “Il brano è nato dalla penna del bravissimo Vittorio Valenti dopo che ci siamo confrontati, gli ho spiegato esattamente quello che era il mio pensiero e la mia idea di comunicazione, quello che volevo venisse fuori. – dichiara Giovanni Del Papato – Vittorio ha fatto un grandissimo lavoro perché è riuscito a comprendere alla perfezione la mia esigenza emotiva, quello che voglio comunicare attraverso la mia voce e la mia musica. Nonostante sia anche io spesso autore dei miei brani, affidarmi a lui in questa occasione è stata un’ottima esperienza di crescita a livello professionale.
Con il team di Rosso al Tramonto, mi sono sentito subito a casa, – 
conclude Del Papato – Emy ha dato il suo tocco “magico” al brano, gli ha dato freschezza e lo ha impostato al meglio per permettermi di esprimermi al meglio con le mie caratteristiche e capacità“.

Biografia
Giovanni Del Papato, napoletano 30 anni. Ha iniziato a cantare da quando aveva tre anni.
Il primo palco è stato il balcone di casa e i primi fan i suoi condomini.
Era il 1996 quando partecipò ad un concorso canoro per bambini e vinse il primo premio, cantando un brano di Massimo Di Cataldo “Se adesso te ne vai”.
Poco dopo ha scoperto la musica e il genio di Michael Jackson, il suo più grande idolo, approfondendo le conoscenze nel mondo della Blackmusic, trovando in particolare nel soul e R&B, lapiù efficace espressione. Da quando aveva sedici anni studia canto e tecnica vocale, durante il percorso di studi ha approfondito con teoria musicale e ear training.